• Kate Chang

AGGIORNAMENTO #8: i Nostri Progressi Attuali

Recentemente, molte persone che si interessano al nostro progetto, ci hanno chiesto informazioni sui nostri attuali progressi, quindi vorrei cogliere questa opportunità per dare un aggiornamento sulla nostra attuale situazione in un unico post.


A partire da ora, abbiamo già iniziato a lavorare con le diverse centinaia di marchi con cui abbiamo firmato, per inserire nella nostra piattaforma le loro immagini e i loro progetti, le loro presentazioni personali e le presentazioni del marchio, compresa l'introduzione di fondo della storia di ogni designer, e anche ciò che vorrebbero raccontare e presentare ai loro consumatori in Cina e in Estremo Oriente. Inoltre, il nostro lavoro per popolare i negozi di ciascuno dei nostri marchi partner nella nostra piattaforma è in corso - ogni designer sta scegliendo a mano immagini e contenuti per creare il proprio negozio, e questo richiederà un certo tempo per adattarsi, e perfezionarsi continuamente e con meticolosa attenzione, in costante comunicazione con ciascuno dei nostri marchi partner, per costruire la perfetta immagine del marchio nel mercato asiatico, naturalmente, compreso il mercato cinese, in modo tale che a quel primo sguardo cruciale, quando quella prima impressione sarà fatta, sarà duratura e memorabile per il consumatore.


Ogni marchio partner sta lavorando molto duramente per mostrare il proprio concetto di moda e la propria visione, inclusi i propri modelli, naturalmente, ai consumatori della nostra regione.


Anche se stiamo ancora aspettando l'approvazione dei marchi, non lasceremo che questi lavori preparatori rimangano in sospeso, ma completeremo sicuramente questo lavoro di preparazione prima che i marchi siano finalmente approvati. Allo stesso tempo, ci sono diverse centinaia di produttori, tra cui quelli italiani, francesi, portoghesi e spagnoli, e di altri paesi europei, che mirano attivamente ed entusiasticamente ad unirsi alla nostra collaborazione, nella speranza di poter cogliere le enormi opportunità di questo mercato, e di ottenere il volume degli ordini che desiderano.


Presto approveremo finalmente le fabbriche che saranno accolte come partner, ma prima di selezionarle, l'ultimo passo di questa selezione è che devono scegliere uno dei marchi con cui collaboriamo, e sviluppare un campione sulla base delle specifiche di design del marchio, e i nostri potenziali fornitori partner forniranno i tessuti, i pellami e gli altri componenti, per la creazione di questo unico campione.


Sulla base della qualità di questo campione, e anche dell'opinione del marchio sulla fabbrica, nel corso della comunicazione e della collaborazione per lo sviluppo di questo campione, stabiliremo se siamo disposti o meno a collaborare con questa fabbrica ed a consentire loro di aderire al nostro progetto.


In altre parole, l'approvazione di questi produttori sarà data solo dopo aver creato un campione su misura per i nostri marchi, in modo che possiamo verificare le loro capacità, e anche permettere ai marchi di valutare realmente se questa fabbrica sarà o meno un futuro partner adatto per le loro collezioni. Quindi queste approvazioni sono decise in base sia al riconoscimento e all'approvazione del marchio, sia al riconoscimento e all'approvazione di YMYX.


Recentemente, questi produttori hanno aperto le porte dopo la crisi di COVID-19, uno dopo l'altro, e anche se le cose non sono tornate completamente alla normalità, tutte queste potenziali fabbriche partner sono disposte a lottare con entusiasmo per delle opportunità, utilizzando una produzione di alta qualità e tempi di risposta rapidi, per vincere quell'ambita "entry pass" per unirsi al nostro progetto per cui sono in lizza.


Ci auguriamo che ogni produttore possa ottenere quel "pass", perché sono fabbriche davvero eccellenti; alcune hanno più di 40 anni di storia, sono aziende a conduzione familiare tramandate da generazioni, altre sono tra le prime 3 aziende del loro settore, nei rispettivi paesi; e ci auguriamo, e crediamo anche, che ogni marchio sia in grado di trovare un produttore partner che possa corrispondere alle loro esigenze, e con il quale si trovi bene a lavorare, che possa produrre per loro nel futuro.


Crediamo che troveranno quel partner.


Al momento, delle centinaia di designer con cui siamo partner, cve ne sono stati solo una dozzina circa che per vari motivi non hanno registrato i loro marchi, e per questi marchi abbiamo richiesto la risoluzione dei nostri contratti firmati.


Ci è dispiaciuto informarli che abbiamo dovuto rescindere il contratto con loro, perché non hanno fatto richiesta per il loro marchio.


Nonostante il nostro rammarico, non vi è modo di entrare nel mercato senza registrare un marchio, e qualsiasi brand che non abbia quella protezione legale della loro proprietà intellettuale incontrerà grandi rischi, per cui è molto stupido entrare senza quella protezione in atto, e non dovrebbe essere fatto.


Questo non solo danneggerebbe il nostro progetto, ma causerebbe anche un danno enorme al marchio stesso.


Di conseguenza, anche se ci sentiamo molto dispiaciuti, siamo costretti a porre fine alla nostra collaborazione con questi marchi.


Allo stesso tempo, presto, ci incontreremo ancora una volta, faccia a faccia, con diverse centinaia di marchi ancora in attesa di incontrarci, e anche diverse centinaia di produttori e fornitori, a Milano. Inoltre, avremo in programma la firma di contratti con quasi 100 marchi con i quali abbiamo confermato la nostra partnership, ma i quali non siamo riusciti ad incontrare per una firma di persona, a causa dell'epidemia di COVID-19.


Tutto procede ancora normalmente, nonostante gli ostacoli che ancora ci vengono presentati a causa dell'epidemia di COVID-19. Sono certa tutti abbiano letto del secondo focolaio a Pechino di recente; quindi, la Cina non si è ancora completamente ripresa dall'epidemia in termini di operazioni commerciali, logistica, spedizioni, ecc, ma crediamo che la Cina e anche l'Europa, sia in Italia, Francia, Spagna o Portogallo, che ogni Paese sia lentamente sulla via della ripresa.


Una volta che tutti gli aspetti sono avviati, funzionando normalmente, punteremo immediatamente al lancio -


Noi, insieme a tutti i nostri marchi e produttori partner, attendiamo con impazienza questo momento e siamo fermamente convinti che raggiungeremo il successo.


I consumatori del mercato asiatico, e in particolare del mercato cinese, attendono con impazienza questi eccellenti marchi, per decorare e abbellire la loro vita. In Asia, ci sono un gran numero di fedeli consumatori di moda provenienti da Italia, Francia, Spagna, Portogallo e da tutta Europa, sono stanchi del fast fashion, e vogliono più scelte; e a causa dell'epidemia di COVID-19, non sono stati in grado di volare in Europa, di partecipare all'acquisto della moda europea che gli sta a cuore direttamente alla fonte, quindi la nostra missione è quella di trasportare le boutique di moda che popolano le strade d'Europa, ed estendere questa esperienza in Asia, e lasciare che questi diversi miliardi di consumatori possano acquistare da questi marchi, anche se non sono in grado di viaggiare in Europa.


Il mercato è lì, i consumatori sono lì, permetteteci di lavorare tutti insieme - che si tratti di noi, dei nostri marchi partner, o delle nostre potenziali fabbriche partner o fornitori. Per ognuno di noi, e anche per i consumatori, crediamo che ciascuno abbia una carta vincente in questo progetto, perché con i nostri marchi e prodotti di alta qualità, offerti a prezzi accessibili per i consumatori, e fornendo un servizio clienti molto dettagliato e attento, stiamo creando un insieme di circostanze in cui i nostri consumatori avranno la capacità, e stimoleranno il loro desiderio, di accogliere e soffermarsi nella variegata flora del nostro "giardino" di marchi di moda.


Migliori saluti,


Kate Chang

CEO

Recent Posts

See All

AGGIORNAMENTO #9 - 4 Agosto 2020

In questo mese di agosto, YMYX e il nostro team saranno a Milano per incontrare quasi 500 marchi e diverse centinaia di produttori e forn...

AGGIORNAMENTO #7

Di recente, alcuni designer hanno letto la nostra lettera aperta a Pedro Juan Gonzalez, che abbiamo anche condiviso su questo sito un po’ di tempo fa. Molti designer mi hanno scritto e hanno affermato

goinghome.gif

© 2020 YMYX